InEnergy mette a disposizione dei propri clienti le seguenti modalità di pagamento delle fatture:

SDD (addebito diretto su c/c bancario/postale) e Bonifico bancario (a servizio esclusivo di possesori di P.IVA)

 

  • S.D.D. SEPA DIRECT DEBIT (addebito diretto su c/c bancario/postale)

Tramite la nuova procedure di pagamento SDD, l’addebito degli importi avviene direttamente e automaticamente sul conto corrente personale solo alla scadenza del termine indicato in bolletta. Attivare l’SDD è semplice e vantaggioso.

Oggi tutte le banche offrono la possibilità di gestire, a favore dei propri clienti, il pagamento delle bollette di acqua, luce, gas, telefono: per farlo chiedono al cliente di attuare, appunto, tale procedura.

L’utilizzo del SDD bancario mette in evidenza anche la comodità che ne deriva da chi lo sceglie: essendo la banca a gestire tutti i pagamenti per il cliente, quest’ultimo non ha più il dovere di recarsi materialmente presso l’ufficio postale o presso la banca. Una soluzione ideale per effettuare la domiciliazione delle utenze domestiche.

Scegliere la domiciliazione bancaria ha tanti vantaggi:

– Niente più file agli sportelli
– Nessuna scadenza da ricordare
– Addebito dell’importo alla scadenza della bolletta, per permetterti di controllarla prima del pagamento

 

  • Bonifico bancario (a servizio esclusivo di possesori di P.IVA)

Un’operazione bancaria che consente il trasferimento di fondi da un conto corrente ad un altro. Il Bonifico bancario si esegue indicando le coordinate bancarie ABI, CAB, CIN e numero di conto corrente del destinatario.

La ricezione di questo tipo di pagamento è generalmente di 3-4 giorni lavorativi.

Il bonifico bancario è un metodo di pagamento raccomandabile per importi elevati di pagamento. I tempi di ricezione del bonifico sono relativamente veloci e grazie alla possibilità di inserire la causale di pagamento non ci sono di solito problemi nel riconoscimento da parte del venditore del pagamento che riceve.